Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Cossoine ricorda la Strafexpedition

| di Antonio Caria
| Categoria: Attualità
STAMPA

Cossoine. La Pro Loco Bastiano Unali, in collaborazione con l'istituto superiore Antonio Segni di Ozieri e il liceo scientifico di Pozzomaggiore, organizza una due giorni per rircordare la Strafexpedition, meglio nota come "L'offensiva di primavera", in cui il 14 maggio del 1916, l'esercito italiano respinse quello austro-ungarico sugli altipiani vicentini. "La Memoria e il silenzio", questo il titolo della manifestazione, avrà inizio venerdì 4 novembre, alle 17.00, presso la casa parrocchiale a Cossoine, con la proiezione del filmato di Giovanni Sabbatucci “La Grande Guerra, una tragedia della modernità”. Dopo i saluti del presidente della Pro Loco Piero Foddanu seguirà, alle 18.45, l'intervento del sindaco Sabrina Sassu incentrato sul tema "Cossoine nel ricordo della Strafexpedition". Alle 19.00 la professoressa Costanza Sale, docente di storia presso il liceo scientifico di Pozzomaggiore, terrà una relazione sulla "Strafexpedition-la prima vittoria italiana" mentre alle 19.15 gli studenti del triennio dello stesso liceo racconteranno e musicheranno "Giovanni – un cossoinese al fronte". Gli stessi saranno ripetuti sabato 5, dalle 9.00, al salone della Chiesa di Santa Croce a Pozzomaggiore con l'aggiunta della proiezione, alle 11.00, del documentario di Piero e Alberto Angela "La grande guerra", una ricostruzione storica del conflitto tratta dal film di Francesco Rosi "Uomini Contro".

Antonio Caria

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK