Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Semestene, celebrata la giornata dei caduti in guerra

Inaugurato il nuovo bassorilievo dell'artista Pina Monne

| di Antonio Caria
| Categoria: Attualità
STAMPA

Semestene. Si è svolta nella giornata di venerdì 4 novembre la commemorazione dei caduti in tutte le guerre. La cerimonia, predisposta dall’amministrazione comunale, è iniziata alle 11.00 con la messa celebrata da Padre Quintino Manca nella chiesa parrocchiale di San Giorgio Martire. «L’Italia pagò un contributo altissimo - così il parroco nell’omelia - calcolato in circa 650mila morti a cui vanno aggiunti invalidi e prigionieri. La guerra è sempre una sconfitta». A conclusione della cerimonia, il corteo si è spostato nel vicino monumento ai caduti dove, dopo la deposizione di una corona d’alloro, il sindaco Stefano Sotgiu ha letto il bollettino della vittoria e nominato i semestenesi che hanno perso la vita nelle zone di guerra. Nel suo discorso, il primo cittadino ha sottolineato come in questo giorno «commemoriamo con rispetto e dolore i militari e civili morti nei lunghi anni di conflitto. Riflettendo su tutto quello che sta succedendo nei vari conflitti - ha concluso Sotgiu - è troppo alto il prezzo pagato in questa assurda guerra che sembra non voler terminare dove gli interessi economici e politici sono più importanti dei valori della vita». Per l’occasione è stato inaugurato anche il nuovo bassorilievo realizzato dall’artista Pina Monne.

Antonio Caria

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK