Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Giammario Senes riconfermato alla guida del GAL Logudoro-Goceano

| di Antonio Caria
| Categoria: Attualità
STAMPA

Thiesi. Il bonorvese Giammario Senes sarà ancora il presidente del GAL Logudoro-Goceano per i prossimi tre anni. La decisione è stata presa nel corso dell’assemblea ordinaria dei soci che si è svolta nei giorni scorsi nella sala Aligi Sassu. All’incontro hanno preso parte numerosi sindaci, rappresentanti delle associazioni di categoria e delle aziende private appartenenti ai GAL del Coros, Goceano, Meilogu, Monte Acuto e Villanova per un  totale di 103 soci (42 pubblici e 61 privati). Nel discorso introduttivo, Senes ha voluto ringraziare l’intera comunità del territorio per la grande e costante partecipazione a tutti gli incontri programmatici che si tenuti dal mese di gennaio fino a settembre del 2016, per la redazione del PdA della nuova programmazione 2014/2020 e che ha visto il GAL classificarsi al terzo posto (su quindici) tra quelli ammessi. Un grande risultato ottenuto grazie all’impegno e al lavoro dell’intero consiglio d’amministrazione e della struttura tecnica. Tra i punti toccati dal presidente uscente nella sua relazione di fine mandato, l’illustrazione del nuovo piano di azione, che ha nel “turismo sostenibile” il suo punto chiave, e la creazione di una struttura di governance territoriale denominata “Tavolo Turismo Logudoro Goceano” che avrà il compito di coordinare l’attuazione del piano tramite riunioni tecniche in cui dovranno essere individuate azioni specifiche e verificarne la loro correttezza. Al tavolo parteciperanno la CCIAA di Sassari, le Unioni dei Comuni del Logudoro, Meilogu e Villanova, la comunità montana del Goceano, la Confesercenti, la C.I.A., Coldiretti, Confapi , Confcommercio, Confagricoltura, la Fondazione Logudoro Meilogu e Rural Heritage. In chiusura Senes ha messo il punto sul fatto che «ora si tratta di attendere la destinazione delle risorse pubbliche al fine di poter concretamente iniziare la pubblicazione dei bandi per le imprese e i comuni del territorio,, per dare una concreta prospettiva di crescita ad una realtà drammaticamente colpita dalla disoccupazione e dalla crisi economica». Oltre all’ex sindaco di Bonorva, il consiglio d’amministrazione e dai consiglieri Giovanni Antonio Sanna (vice presidente), Dario Fenu, Francesco Giuseppe Furriolu, Margherita Cabras, Pietro Manchia e Francesco Canu. Il collegio sindacale, che sarà presieduto da Laura Cannas Aghedu avrà come sindaci  effettivi Giovanni Ghi e Luigi Murenu.

Antonio Caria

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK