Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Gita socio culturale organizzata dal Comune di Giave

| di Amministrazione comunale Giave
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
fonte immagine comune.giave.ss.it

L’Amministrazione Comunale di Giave rappresentata dal sindaco Maria Antonietta Uras con la collaborazione della delegata alla Cultura Maria Stefanelli e Assessore ai Servizi Sociali Nicola Addis, ha organizzato per domenica 15 Ottobre una importante giornata all’insegna della cultura e sana aggregazione sociale.

La gita socio culturale comprende visita guidata alla Miniera di Serbariu, Lampisteria e Museo del Carbone, inserita negli itinerari Rete Europea di Archeologia Industriale, visita guidata alla Basilica di Sant’Antioco martire con catacombe di Sant’Antioco e Santa Rosa e a seguire visita guidata al Museo del Bisso con Chiara Vigo, unica erede al mondo delle conoscenze sulla tessitura della seta di mare.

L’Amministrazione, in carica dal giugno 2015, sta seguendo una linea precisa e cioè quella di organizzare due sole gite l’anno pagando viaggio e ingressi musei a tutti e pranzo al sacco o organizzato in ristorante a basso costo come ora, si paga infatti solo 12 Euro a persona.

In questo modo, viene data la possibilità a tutti di partecipare, vista la crisi ; inoltre vengono preparati degli itinerari ben precisi, tali da permettere ai cittadini, di conoscere la cultura e le tradizioni della Sardegna.

La giunta ha deliberato questo programma in data 3/10/2017 e nel giro di tre giorni si è riempito il pullman da 52 posti e ve ne sono 7 in riserva.

Ciò significa che i cittadini, residenti o domiciliati, hanno ritenuto molto interessante il progetto.

L’Amministrazione si ritiene altamente soddisfatta per questa e le altre scelte fatte in capo socio culturale e assistenziale, ricordando che sempre nella stessa giunta sono stati approvati, il progetto di completamento dell’Istituto San Michele e il progetto definitivo della sistemazione Campanile, dichiarato in stato di pericolosità dalla primavera 2014 e per cui il Comune di Giave ha avuto un finanziamento di 30000 Euro dalla Cei Roma e cofinanziamento di ulteriori 30000 Euro dal bilancio comunale, grazie al grande rapporto di collaborazione tra Comune e Arcidiocesi di Sassari, nella persona del Resp, beni Culturali Mons Giancarlo Zichi.

Lunedì 9 inizieranno i lavori sistemazione strada interessata dalla frana in Regione Su Pittu, chiusa dal 2010 e per la quale il sindaco Uras insieme all Amministrazione, dopo aver mandato avanti tutte le pratiche necessarie in Regione etc, hanno ottenuto un finanziamento da 80000 Euro dalla Regione, Assessorato ai Lavori pubblici, perciò con grande soddisfazione comunicano ai cittadini che entro fine anno , tutte queste opere dovranno essere concluse e con queste si chiudono quasi tutti i punti che l’Amministrazione si era prefissata nel programma elettorale per ricominciare nel 2018 a perseguire i nuovi obiettivi come l’Apertura del Nuraghe Oes per cui l’Ufficio Tecnico in collaborazione con la Sovrintendenza che ha già effettuato il sopralluogo, ha già iniziato le pratiche, la prosecuzione lavori per l’apertura del Centro diurno per anziani , la sistemazione del vecchio casello di bonifica che diverrà un bellissimo centro culturale , punto strategico di riferimento del territorio, l’unico posto sulla S.S. 131 e la sistemazione del vecchio Mulino con l’apertura al pubblico. L’apertura della Stazione di Giave ha segnato comunque un momento importante per l’Amministrazione di Giave, di grande importanza per l’intero territorio.

Amministrazione comunale Giave

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK