Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Bagno di design: 3 consigli per ridurre i costi

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Avere un bagno arredato con mobili e sanitari di design è il sogno di molti, ma la maggior parte delle persone rinuncia a priori e si orienta su soluzioni più economiche. Dopotutto non è certo un segreto: gli arredi di design hanno costi spesso molto elevati e non tutti possono permetterseli. Anche se nella maggior parte dei casi va di pari passo con la qualità, il design è una questione prettamente estetica e fa una grande differenza nella resa finale del bagno. Quando andiamo in negozio, sono proprio questi tipi di arredi che catturano la nostra attenzione perché sono decisamente più belli ed accattivanti degli altri. Quello che però in molti non sanno è che al giorno d’oggi è possibile arredare il bagno con elementi di design senza necessariamente spendere delle cifre esagerate. Esistono alcuni trucchi che ci permettono di risparmiare tantissimo e oggi ve li sveleremo.

#1 Acquistare arredi e sanitari a prezzo di fabbrica

Quando andiamo in negozio, sanitari ed arredi per il bagno hanno sempre dei costi maggiori rispetto a quelli che sarebbero i loro prezzi di fabbrica. La presenza di intermediari fa lievitare il costo finale ed è inevitabile. Negli ultimi tempi però si è diffusa sempre più la tendenza ad acquistare direttamente dal produttore, in modo da risparmiare notevolmente ed evitare di spendere più del dovuto. Online si trovano alcuni portali che offrono proprio questo servizio e che effettivamente sono una vera e propria risorsa. Il design di www.importforme.it a prezzo di fabbricaper esempio è davvero insuperabile: su questo sito si trovano arredi e sanitari bellissimi e delle migliori marche a prezzi effettivamente molto vantaggiosi. Acquistare su un sito come questo è quindi sicuramente conveniente perché consente di ottenere il massimo in termini di estetica e di qualità senza spendere cifre esagerate.

#2 Piastrelle di design economiche

Per quanto riguarda il rivestimento di pareti e pavimento, non è detto che sia necessario spendere moltissimi soldi per avere un effetto moderno. Al giorno d’oggi possiamo acquistare delle bellissime piastrelle in gres porcellanato, per esempio, che hanno dei costi assolutamente abbordabili. La particolarità di questo materiale è che è molto resistente e al tempo stesso permette di dare libero sfogo ai propri gusti personali. Le piastrelle in gres replicano alla perfezione altri materiali come il marmo, il legno, la ceramica e via dicendo quindi sono una soluzione ottimale per un bagno di design ma anche economico!

#3 Doccia a filo pavimento: design e convenienza

Nei moderni bagni di design è molto gettonata la doccia a filo pavimento, che è del tutto priva di piatto e che sfrutta una leggera inclinazione delle piastrelle. Questa soluzione è perfetta per chi desidera arredare un bagno in stile moderno ed è decisamente accattivante dal punto di vista estetico. Il bello però è che ci permette anche di risparmiare perché il piatto doccia ha dei costi non indifferenti (specialmente se ne vogliamo uno di design) e poter evitare questa spesa è senza dubbio un bel vantaggio! Vale quindi la pena prendere in considerazione questa soluzione perché è molto interessante.

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK