Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

A Sassary #OccupyParcheggi

Un'iniziativa di sensibilizzazione contro l'occupazione abusiva degli stalli per disabili

| di Francesca Arru
| Categoria: Attualità
STAMPA

SASSARI. Domani si terrà il flash-mob "Occupy Parcheggi", un' iniziativa di sensibilizzazione nata da un gruppo spontaneo di cittadini che intendono richiamare l'attenzione sull'odiosa pratica del parcheggio selvaggio negli stalli appositamente riservati ai portatori di handicap. Per mancanza di senso civico è frequente, infatti, assistere all'occupazione abusiva di scivoli per le carrozzine e degli stalli pensati per la sosta dei cittadini disabili da parte di chi disabile non è.
Coloro che si rendono responsabili di queste azioni, spesso, reagiscono malamente a qualsiasi tentativo di ragionamento sul disagio arrecato a chi si vede sottratto l'unico modo per poter effettuare una sosta o potersi muovere in uno spazio concepito per le misure della propria carrozzina, adducendo la solita scusa del “l'ho lasciata solo cinque minuti”: per la spesa, per un caffè o per la “mancanza di altri parcheggi”.
Gli organizzatori del flash-mob “Occupy parcheggi”, nato sulla scia di un'analoga iniziativa proposta recentemente a Lisbona che ha riscosso un grande successo, vogliono puntare proprio al messaggio che le persone con disabilità non debbano essere ulteriormente penalizzate o emarginate ma anzi, debbano essere considerate parte integrante della popolazione e della comunità cittadina, con gli stessi diritti e la possibilità di muoversi liberamente attraverso scivoli, marciapiedi e stalli dedicati alla sosta, senza incorrere in pericoli costanti legati all'insensibilità di automobilisti spesso impuniti.
L'appuntamento è per sabato mattina, dalle 10:30 alle 12:00, nel tratto compreso fra l'Emiciclo Garibaldi e l'inizio di Viale Italia, dove verranno “parcheggiate” numerose sedie a rotelle al posto delle automobili, a seguito di un accordo con i Vigili Urbani ed il Comune di Sassari. Verranno inoltre distribuiti ai passanti dei volantini che illustrino nel dettaglio il senso dell'iniziativa, al fine di coinvolgere più persone possibile in questo momento di riflessione collettiva.
L’evento è presente anche su facebook e sta raccogliendo numerose adesioni.

Francesca Arru

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK