Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Nuovo bando regionale per l'accesso al microcredito"

| di Mauro Piredda
| Categoria: Economia
STAMPA
printpreview

Novità sul fronte "microcredito" per coloro che intendono avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in Sardegna o realizzare un nuovo investimento nell'ambito di iniziative esistenti pur trovandosi in condizioni di difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito. Prevista una concessione di un mutuo fino a 25mila euro a tasso zero, rimborsabile in 60 mesi.

L'agevolazione è rivolta a: soggetti a rischio di esclusione sociale (lavoratori con età superiore ai 50 anni, giovani disoccupati o inoccupati, cassa integrati); soggetti che non usufruiscono di sovvenzioni pubbliche o indennità di disoccupazione e/o mobilità e si trovano in condizioni di disoccupazione o inoccupazione; donne; soggetti svantaggiati (es. soggetti diversamente abili, migranti, ex detenuti, ex tossicodipendenti…); famiglie monoparentali; coloro che non possiedono un diploma di scuola media superiore o professionale; nuovi imprenditori (inclusi i titolari di impresa da non più di 36 mesi). Per le società, i requisiti soggettivi devono essere posseduti da uno o più soci che nel complesso detengono il 51% delle quote sociali e uno o più di questi stessi soci devono essere amministratori della Società.

Potranno inoltre presentare proposte le microimprese costituende o già costituite con forma giuridica di ditta individuale, società di persone, le società a responsabilità limitata, le cooperative (di tipo A e B) in fase di costituzione o già costituite, le piccole imprese da costituire e gli organismi no profit e operatori del privato sociale con posizioni nuove o non consolidate sul mercato che operano nei settore dei servizi sociali alla persona.

Qui tutte le informazioni

 

 

Mauro Piredda

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK