Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Turismo del territorio nell'era digitale, se ne parla il 27 a Borutta

| di Antonio Caria
| Categoria: Territorio
STAMPA

Borutta. Il digitale è ormai entrato a far parte della vita quotidinana di tante persone. Sono lontani i tempi in cui si usava la macchina da scrivere per imbastire una lettera o andare di persona in un ufficio per consegnare dei documenti. Anche il turismo sembra essere entrato in quest'ottica. E sarà proprio questo il tema del convegno dal titolo "Turismo sostenibile ed educazione ambientale nell'era digitale" che si terrà venerdì 27 maggio, alle 11, nell' aula Capitolare del monastero di San Pietro di Sorres a Borutta. L'incontro, organizzato dall'amministrazione comunale, dall'Itc di Thiesi e dal gruppo Format, sarà moderato dal giornalista della Nuova Sardegna e enogastronomo Pasquale Porcu. Previsti gli interventi dello scrittore Alessandro Ruju, del responsabile dell'area marina protetta del parco dell'Asinara, nonchè esperto di turismo ambientale, Vittorio Gazale, del dirigente scolastico dell'Itc Musinu Antonio Ruzzu e dell'abate di San Pietro, Padre Antonio Musi. Nel corso della manifestazione, l'ingegnere Maurizio Battelli illustrerà il progetto Borutta 4you. Ai lavori parteciperanno anche gli studenti che hanno collaborato alla realizzazione di tre totem multimendiali, che avranno il compito di "Guida Turistica" ai più importanti siti del paese. La giornata si concluderà alle 18.30 con la "Batnight", una passeggiata verso la grotta Ulari per osservare l'attività dei pipistrelli tramite le bat-detectors, strumenti elettronici in grado di rilevare i suoni di ecolocalizzazione emessi dai chirotteri in volo.

Antonio Caria

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK