Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

“Verso sud. Storie di Sardegna in America latina”. Venerdì 18 la presentazione a Bonnanaro

il libro di Muglia e Taras ripropone in stile reportage «un lungo viaggio tra le coste incantevoli del Brasile, i quartieri sterminati attorno al Rio de La Plata e la sierra desertica del Perù»

| di Mauro Piredda
| Categoria: Associazioni
STAMPA

BONNANARO. Sarà presentato venerdì 18 alle sei del pomeriggio, presso i locali dell'ex comune, il libro “Verso sud. Storie di Sardegna in America latina” scritto a quattro mani dai due reporter sassaresi Antonio Muglia e Salvatore Taras. Il volume, pagina dopo pagina, in italiano e in lingua sarda, ripropone ai lettori in stile reportage «un lungo viaggio tra le coste incantevoli del Brasile, i quartieri sterminati attorno al Rio de La Plata e la sierra desertica del Perù».

«“Verso Sud” - come si legge nel comunicato dell'associazione Andire che ha sviluppato il progetto grazie al finanziamento della Fondazione Banco di Sardegna, dell’Associazione sarda in Perù “Ulisse Usai” e del Circolo Sportivo Italiano di Lima - propone dieci storie comuni, in alcuni casi sorprendenti: giovani e meno giovani provenienti da tutta l’Isola come l’insegnante di Guasila, lo chef di Ballao, il comunicatore di Orroli, il manager di Alghero, il biologo marino di Cagliari. C’è anche Gianni Nuvoli, impresario sassarese tra i fondatori del Vecchio Mulino che ha messo radici a Rio de Janeiro. E infine, un’undicesima storia speciale, quella di Natalino Demontis – tradotta anche in vernacolo turritano – esempio significativo della precedente generazione di migranti».

L'incontro, al quale parteciperanno i due autori, sarà moderato dal sindaco Tonino Marras.

Mauro Piredda

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK