Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Energia sostenibile: due concorsi banditi dalla Provincia

Condividi su:

La Provincia di Sassari, con l’assistenza tecnica della propria Società in House Multiss S.p.A e nell’ambito del progetto PAST (Patto dei Sindaci Transfrontaliero) finanziato dal P.O. Italia-Francia “Marittimo” 2007 - 2013, sta promuovendo una campagna di informazione e di sensibilizzazione sui Piani di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) attraverso il concorso: “Sassari 20.20.20 - Più Provincia per l’ambiente” suddiviso in due attività.


Foto contest: Uno scatto per il tuo PAES...E!

Concorso fotografico individuale al quale possono partecipare tutti gli studenti i cui Istituti hanno aderito con manifestazione d’interesse entro il 6 settembre. Ciascun partecipante, dopo aver ricevuto tutte le informazioni dal Dirigente scolastico, o suo referente, sarà chiamato a raffigurare in uno scatto una parte del proprio territorio compromesso dal punto di vista ambientale e ritenuto suscettibile di possibili interventi di riqualificazione.
Ogni immagine dovrà essere corredata da nome e cognome, titolo e breve descrizione della foto (140 caratteri, come un tweet). Le foto dovranno essere inviate, entro il 17 novembre 2014, a cura di ogni singolo partecipante o con l’aiuto dei docenti di riferimento attraverso la piattaforma wetransfer - https://www.wetransfer.com/. Le foto saranno successivamente pubblicate a cura della Provincia di Sassari sul link web della stessa www.piuprovinciaperlambiente.it in una sezione dedicata al concorso e saranno votate dal popolo della rete nel periodo che va dal 19 al 24 novembre 2014.
La foto che riceverà più frequenze di “mi piace” o altro accorgimento tecnico, capace di rilevare le preferenze espresse, risulterà vincitrice del contest.
Il vincitore, nel corso dell’evento finale, riceverà in premio una Videocamera Digitale 5 Megapixel, Full HD, Wi-Fi, modello GoPro Hero3 (White Edition).
Tutte le foto partecipanti saranno esposte presso l’auditorium dell’Archivolto del Carmine della Provincia di Sassari in occasione dell’evento finale.


Project contest: “La Città Intelligente, un piano per le energie rinnovabili”

Concorso suddiviso in tre fasi, rivolto alle classi o a gruppi di max 20 studenti i cui Istituti hanno aderito con manifestazione d’interesse entro il 6 settembre.
La prima fase che si terrà tra il mese di settembre e il 17 novembre, prevede la predisposizione degli elaborati progettuali partendo dalla conoscenza dei PAES approvati dal proprio Comune. Gli studenti, con la collaborazione dei Docenti, utilizzando anche il gioco Green City, realizzato nell’ambito del progetto Fabrica Europa 20 20, avranno la possibilità di conoscere e scoprire le modalità di intervento che si possono attuare nel proprio territorio con la green economy, (parchi eolici, impianti di riciclaggio e compostaggio, orti urbani, car sharing e molto altro) e prendere spunto per la realizzazione dei loro elaborati.
Ogni Istituto, tra tutti i progetti predisposti dovrà selezionare, secondo modalità decise autonomamente, un solo progetto che dovrà essere inviato, entro il 17 novembre 2014, a cura del docente di riferimento attraverso la piattaforma wetransfer - https://www.wetransfer.com/. Successivamente tutti gli elaborati saranno caricati a cura della Provincia sul link web della stessa www.piuprovinciaperlambiente.it in una sezione dedicata al concorso.
La seconda fase si svolgerà tra il 19 e il 24 novembre 2014.
Gli elaborati candidati e pubblicati sul sito saranno votati dal popolo della rete.
Gli elaborati classificati tra i primi cinque più votati verranno valutati da una commissione mista, costituita daesperti e esponenti delle istituzioni,che decreterà il vincitore assoluto tenendocontodellafattibilitàdel progetto stesso, della miglior presentazione e del punteggio ottenuto sul portale.
I progetti finalisti in collaborazione con le Amministrazioni comunali che aderiranno all’iniziativa, verranno presentati e discussi nei rispettivi consigli comunali in sedute aperte al pubblico al fine di sensibilizzare le comunità alle tematiche di grande attualità e importanza della green economy e con l’obiettivo di adottare “buone pratiche quotidiane”.
Nella terza fase, che si terrà entro il 15 dicembre 2014, gli elaborati classificati tra i primi cinque più votati verranno presentati durante l’evento finale. In tale occasione verrà decretato il vincitore e ciascuno studente che ha partecipato all’elaborazione del progetto riceverà in premio un Kindle.

Condividi su:

Seguici su Facebook