Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Giornalismu in sardu. Su prèmiu Pintore

de Angelo Canu (dae www.salimbasarda.net)

| di Angelo Canu
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Papiros Editziones e sa Comuna de Irgoli presentant s’editzione 2014 de su prèmiu de giornalismu “Giuanne Frantziscu Pintore”, in ammentu de su grandu giornalista e iscritore, nàschidu in Irgoli in su 1939 e mortu in Nùgoro in su 2012.

In su bandu si dat a ischire chi su cuncursu iscadit su 30 de santandria e chi at a premiare tres artìculos iscritos in limba sarda cunforma sas normas ortogràficas e grammaticales seberadas dae sa Regione Sardigna (LSC) e dae autores finas a sos 45 annos de edade.

Sos artìculos depent èssere inèditos e depent tratare arresonos chi pertochent polìtica internatzionale relativa a sas natziones sena istadu, de informàtica e de turismu. 4200 caràteres pro istèrrere chistiones dìligas e de atualidade manna in custos tempos.

Semper in su bandu si dat a ischire chi nt a èssere premiados sos primos tres artìculos cun 200 € cada unu e cun sa publicatzione in sa rivista EJA.

Sas punnas de su prèmiu sunt paritzas: ammentare unu de sos prus mannos giornalistas sardos e forsis su prus importante de sos chi ant iscritu in sardu, promòvere sas normas ortogràficas de sa Regione sarda, ma fintzas sighire a mustrare chi in sardu si podet allegare fintzas de polìtica, turismu e informàtica.

Sa chistione est atuale meda si pensamus a sa polèmica fata sas dies coladas dae s’istòricu de s’Universidade de Tàtari Antonello Mattone chi at iscritu: “sono d’accordo con certe forme moderate di bilinguismo, ma la lezione universitaria in sardo la trovo controproducente e ridicola. Oggi non avrebbe alcun senso utilizzare il Sardo come linguaggio scientifico, giacché esso nelle sue due grandi varianti, campidanese e logudorese, è una lingua di fatto rurale, che ha assimilato solo indirettamente i termini più propriamente legati alla vita e alla cultura cittadina”

e chi at pesadu una rebellia manna in sa retza, fintzas cun artìculos de intelletuales de importu che a Frantziscu Casula chi ammentant a Mattone chi “In Sardu si podet narrere, iscriere e insegnare totu cantu”.

Inoghe podides lèghere su bandu intreu:

Bandu Prèmiu Pintore de giornalismu in sardu

Angelo Canu

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK