Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Firma su fogu”, anche nel Meilogu la raccolta delle firme per la petizione popolare promossa da Libe.r.u

i moduli presso i Comuni di Bonnanaro, Bonorva, Cheremule, Cossoine, Padria, Romana, Thiesi e Torralba

Condividi su:

Nei giorni scorsi il partito della sinistra indipendentista Libe.r.u. (Lìberos rispetados uguales) guidato da Pier Franco Devias ha lanciato la campagna “Firma su fogu”, avanzando una serie di misure che, secondo i proponenti, dovrebbero arginare la piaga degli incendi boschivi.

Attraverso una petizione popolare si chiede al Consiglio e alla Giunta regionale di intervenire su tre fronti: «Massicce campagne di sensibilizzazione pubblica; rafforzamento del sistema antincendio della Regione con un rinnovamento del parco mezzi obsoleto e con la dotazione di una flotta di Canadair ed elicotteri d'avanguardia di proprietà della Regione da tenere in pianta stabile in Sardegna; adeguamento della sanzione prevista dal Codice penale per il reato di incendio boschivo doloso, equiparandolo a quella prevista per il reato di Strage nonché la predisposizione di misure volte ad assicurare la cosiddetta “effettività e certezza della pena” per chi si macchia di tali crimini».

I cittadini del Meilogu potranno firmare la petizione nei Comuni di

  • Bonnanaro
  • Bonorva
  • Cheremule
  • Cossoine
  • Padria
  • Romana
  • Thiesi
  • Torralba

I militanti di Libe.r.u. hanno annunciato che l'elenco dei comuni è in aggiornamento

Condividi su:

Seguici su Facebook