Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Boom di visite al complesso monumentale di Santu Antine di Torralba

Condividi su:

Torralba. Il Nuraghe del complesso monumentale di Santu Antine è senza ombra di dubbio uno dei monumenti più visitati del Meilogu. Situato nella famosa “Valle dei Nuraghi”, dista poco più di 5 chilometri dal centro abitato e, attorno ad esso, si può notare anche parte del villaggio nuragico. Ogni anno il sito è visitato da migliaia di turisti, provenienti da ogni parte del mondo. Da sottolineare il dato del 2016, nonostante la vicenda Ryanair e la chiusura della stazione della Giave. «Alla data del 31 dicembre 2015 abbiamo registrato 33mila presenze, – ci dice Maria Grazia Gambella, presidente della cooperativa “La Pintadera” mentre al 25 ottobre di quest’anno ne abbiamo già registrato 4mila in più. Inoltre i visitatori sembra che abbiamo gradito anche l’applicazione tecnologica “Nuraghe Santu Antine”». Soddisfatto anche il sindaco Giovanni Maria Uras «questi dati non possono che rendermi felice e sono sintomo della crescita del turismo per il nostro paese».

Condividi su:

Seguici su Facebook