Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Proseguono le attività dell'istituto “Camillo Bellieni” di Sassari. Nel Meilogu coinvolti Semestene e Cossoine

| di Antonio Caria
| Categoria: Attualità
STAMPA

Continuano in maniera incessante le attività di promozione della lingua e della cultura sarda promosse dall'istituto di studi e ricerche “Camillo Bellieni”. Nei mesi di ottobre e novembre hanno preso il via vari corsi e laboratori, tenuti dalle docenti Maria Doloretta Lai, Daniela Masia, Lucia Sechi e Francesca Sini che interessano varie zone dell'isola, tra cui il Meilogu. Infatti, nel comune di Cossoine, è attivo un corso di lingua sarda e, alcune settimane fa, si sono concluse le lezioni sulla storia della Sardegna, rigorosamente in sardo, dal professor Leopoldo Ortu, che hanno riscosso particolare interesse tra i partecipanti. Inoltre è in fase di realizzazione un manuale sull'artigianato locale mentre, ai primi di dicembre, sarà inaugurata una mostra sul costume e l'arte tessile. A Semestene sono iniziate una serie d'interviste agli anziani del paese. L'incontro di chiusura "L'ischis ma no l'ischis", che l'anno scorso si è tenuto nella biblioteca comunale di Pozzomaggiore, si terrà l'11 dicembre a Ploaghe dove saranno consegnati gli attestati di partecipazione a tutti i corsisti. Nel corso della manifestazione sarà anche consegnato il premio "Si moves sa limba, sa limba ti movet" alla migliore idea sulla promozione della lingua sarda.

Antonio Caria

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK