Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Cagliari, la situazione in classifica in vista della trasferta a Torino

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Undicesimo posto in classifica a quota 10 punti, solamente a una lunghezza di distanza rispetto alla Lazio. Insomma, in tanti avrebbero potuto pensare come l’inizio di campionato del Cagliari non fosse proprio in linea con le aspettative, anche e soprattutto dopo il mancato acquisto di Radja Nainggolan, mentre invece la compagine sarda, in fondo, si è ben disimpegnata.

Un Cagliari che, ovviamente, punta alla salvezza e vorrà raggiungerla il prima possibile: nelle ultime cinque partite ha collezionato ben 3 vittorie e 2 sconfitte. Un ruolino di marcia tenuto d’occhio anche da parte di tutti i vari appassionati di scommesse online, che sono sempre molto attenti a questi dati e statistiche. Altrettanta attenzione va posta ovviamente nella scelta della piattaforma migliore dove creare un conto di gioco e iniziare a scommettere. Di conseguenza, sempre meglio seguire alcuni utili consigli per giocare al casino in totale sicurezza e affidabilità, senza correre alcun rischio, ma pensando unicamente al divertimento.

La situazione durante la sosta

Come si può facilmente intuire, non si ferma il lavoro della compagine sarda anche durante la sosta per le Nazionali. Ovviamente dovendo fare a meno di chi ha raggiunto la squadra del proprio Paese, il Cagliari ha dovuto affrontare delle doppie sedute di allenamento molto dure e impegnative.

Tutto questo in preparazione, ovviamente, di un appuntamento decisamente importante, che non può essere affatto preso sottogamba. Aspettando i nazionali sparsi in giro per il mondo per poter riprendere con il gruppo al completo la preparazione, ecco che si comincia a intravedere all’orizzonte la partita con la Juventus, che si giocherà sabato 21 novembre.

Si tratta del banco di prova più importante dall’inizio del campionato a oggi che attende la compagine sarda. Infatti, se in realtà in queste prime giornate ha già dovuto affrontare squadre forti come Lazio e Atalanta, bisogna ammettere anche che si trattava di un momento della stagione completamente diverso rispetto a quello attuale.

La Roma e l’Atalanta, infatti, sono arrivate rispettivamente alla seconda e alla terza giornata, con la compagine rossoblù che doveva ancora chiaramente trovare un equilibrio e nel bel mezzo del suo processo di evoluzione, ma soprattutto avendo da poco integrato il suo pezzo da novanta del calciomercato estivo, ovvero Diego Godin.

Adesso, il Cagliari ha fatto degli importanti passi in avanti, soprattutto dal punto di vista della maturità, riuscendo a recepire in maniera più efficace i vari dettami calcistici di mister Di Francesco. È aumentata la fiducia, così come è stato fatto uno step verso l’alto anche in riferimento alla condizione fisica, che pone ora i cagliaritani in uno stato di forma temibile per tutti. Nello specifico, sta migliorando notevolmente l’impatto anche di tanti altri acquisti, come ad esempio Marin, Sottil e Zappa. D’altro canto, è vero che pure la Juve sta salendo di tono e sta trovando un gioco che piace molto a Pirlo, fatto di velocità di possesso, aggressione sui portatori di palla avversari e una maggiore predisposizione offensiva.

Il valore della rosa del Cagliari

Stando a quanto viene riportato all’interno del ben noto portale calcistico Transfermarkt, l’organico attualmente presente nelle fila rossoblù ha un valore complessivo che sfiora i 160 milioni di euro. Volete sapere chi è il giocatore che costa di più? Ebbene, si tratta di NahitanNandez, mentre il cartellino che un costo più basso rispetto a tutti gli altri è quello di Simone Aresti.

Secondo le cifre che sono state stabilite da parte di Transfermarkt, ecco che El Leon presenta un valore base che si aggira intorno ai 23 milioni di euro. bisogna chiaramente mettere in evidenza, però, che la società rossoblù ha già provveduto a blindarlo, sottolineando come la valutazione del giocatore, attualmente, non parte da meno di 40 milioni di euro. Quindi, tutte le big che hanno messo gli occhi su Nandez, sono più che avvisate.

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK