Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

In viaggio con il vento tra i capelli: dove fare splendide vacanze in barca a vela

Condividi su:

L'idea di viaggiare con il vento tra i capelli, circondati dall'acqua e baciati dal sole, vi stuzzica? Per rendere il vostro prossimo viaggio indimenticabile potreste scegliere di sperimentare le vacanze in barca a vela e visitare qualche meta italiana o straniera seguendo solo itinerari speciali e lasciandovi cullare dalle onde del mare. 

Per questo viaggio inedito, da sperimentare almeno una volta nella vita, è bene affidarsi ad un operatore turistico online come Tramundi che vi permetterà di scoprire nuovi e affascinanti mondi senza togliervi il gusto della scoperta. Insieme ad un operatore specializzato in viaggi potrete inoltre risparmiare sul costo dell'imbarcazione e partire seguendo un itinerario ben preciso per divertirvi ed esplorare le coste italiane e non. 

A bordo di una barca a vela, molto di tendenza per le vacanze estive di quest'anno, potrete dirigervi verso il mare del Cilento, in Campania, per approdare ad Acciaroli, uno dei paesi più belli di questa costa, o fare un tuffo nelle splendide acque della Riserva Naturale di Punta Licosa, un vero paradiso naturale. 

Rimanendo in Italia, potreste scegliere una crociera in barca a vela alle isole Eolie, splendidi arcipelaghi siciliani, per scoprire la bella Pollara - che è stata anche sede del set cinematografico “Il Postino” di Massimo Troisi - e Lipari che ospita la meravigliosa grotta del Cavallo e la piscina di Venere. Anche la Sardegna e la Corsica sono un'ottima alternativa da scoprire in barca: da Caprera e dall’arcipelago di La Maddalena potete navigare fino a Bonifacio, la città più a sud della Francia caratterizzata da stradine tortuose e monumenti a picco sul mare. 

Da qui potrete raggiungere Spargi, una piccola isola famosa per le sue cale sabbiose e le coste scoscese. Una bella avventura può essere quella di dirigersi verso le isole dell’arcipelago toscano facendo una sosta all’isola d’Elba e all’isola di Capraia. Della prima apprezzerete la bella località di Porto Azzurro, in cui si può ammirare il lato più selvaggio e incontaminato; mentre della seconda, amerete certamente Forte San Giorgio, con il suo belvedere e il piccolo sito archeologico. 

Due tappe da non perdere all'estero sono anche Ibiza e Formentera, alle isole Baleari: perfette per fare un tuffo dal mare della Riserva Naturale di Espalmador al paradiso naturale di Cala Saona. Infine, perché non dirigersi verso le isole Kornati, in Croazia? Un viaggio esplosivo che vi permetterà di esplorare la costa dell'isola di Olib, di Cherso, Molat e Veli Rat, tra un mare cristallino e spiagge mozzafiato.

Condividi su:

Seguici su Facebook