Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Occupazione: effetto traino della ristorazione

Condividi su:

Il tasso di occupazione in Italia torna finalmente a crescere, con il settore della ristorazione che fa da traino all’aumento dei posti di lavoro. È questo il dato che emerge da un’indagine condotta dalla Fipe, associazione leader del comparto facente capo al turismo e all’accoglienza.

Tra lavoratori dipendenti e collaboratori, in Italia il settore della ristorazione dà lavoro a oltre 1,3 milioni di persone. Si tratta di un segnale positivo per l’intero mercato occupazionale nazionale, poiché certifica che il comparto gode di ottima salute ed è in grado di offrire opportunità di impiego e di crescita anche a lungo termine.

Più della metà dei lavoratori della ristorazione attivi nel nostro Paese (il 62% per la precisione) trova occupazione nei ristoranti. Il resto è impiegato presso bar, stabilimenti balneari e locali notturni. La modalità più diffusa di prestazione del lavoro è quella a tempo parziale, con una prevalenza del 60% circa rispetto al tempo pieno. Per quanto riguarda il genere degli occupati esiste invece un sostanziale equilibrio tra uomini e donne, con un lieve sbilanciamento a favore dei primi (51,5%).

Tra le figure professionali più ricercate dai datori di lavoro figurano quella del cameriere, del barista e del cuoco. Per consultare le opportunità disponibili per iniziare o progredire una carriera in questo settore si consiglia di sfogliare le offerte lavoro come cameriere pubblicate sul sito camerieri.it. Il portale funge da punto di incontro strategico tra la domanda e l’offerta di lavoro nel campo dell’Ho.Re.Ca., con tantissimi annunci suddivisi per area geografica.

Come si è accennato in precedenza, quello della ristorazione è un settore strategicamente molto interessante in cui andare a specializzarsi. Data la grandissima tradizione culinaria ed enogastronomica, la varietà di piatti e pietanze e lo stile di vita, il mondo del food in Italia rappresenta oggi un'assoluta eccellenza a livello mondiale. Si tratta dunque di un’opportunità che giovani e meno giovani hanno l’occasione di sfruttare per fare carriera nel mondo della ristorazione.

Ristoranti, pub, pizzerie, bar e altri esercizi del settore sono un’ottima palestra dove apprendere le nozioni teoriche e pratiche che ogni cameriere, cuoco o barista deve necessariamente conoscere. La richiesta di professionisti al momento è elevata. Con una buona formazione e con le adatte competenze trovare un posto di lavoro non dovrebbe essere difficile. L’importante, indipendentemente dalla mansione scelta, è essere disposti a mettersi in gioco con la giusta dose di impegno, passione e preparazione.

Condividi su:

Seguici su Facebook