Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Barracciu a Bonorva: "interventi rapidi e tempestivi per le Domus de Janas"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
Barracciu a Bonorva (facebook)

"Le Domus de Janas di Bonorva rappresentano un patrimonio inestimabile non solo per la Sardegna ma per tutta l’Italia. Per questo, a ventiquattro ore dall’allarme giuntomi da parte del Sindaco Giammario Senes, ho voluto recarmi di persona a verificare la condizione delle Domus”. Così il Sottosegretario ai beni culturali e al turismo, Francesca Barracciu, che oggi ha visitato la Necropoli di “Sa Pala Larga” accompagnata dal Sindaco e da un tecnico della Soprintendenza di Sassari.
“Effettivamente – ha dichiarato la Barracciu - la copertura che proteggeva le Domus, con gli anni, in alcuni punti, si è danneggiata, provocando dannose infiltrazioni di pioggia e consentendo profanazioni da parte di vandali. E’ necessario in primo luogo provvedere ad un drenaggio dell’acqua piovana nelle tombe dopodiché sarà ripristinata la colata protettiva. Come rappresentante del MiBACT posso assicurare che questi interventi saranno effettuati in maniera rapida e tempestiva. Per quanto invece riguarda l’apertura al pubblico di questi tesori, e quindi la loro valorizzazione, i tempi saranno più lunghi, dal momento che trattasi di strutture molto fragili e dal difficile accesso, per le quali va studiato un calendario di visite contingentate, ma solo dopo avervi creato le indispensabili condizioni microclimatiche e di illuminazione”.
Il Sindaco di Bonorva Giammario Senes ha ringraziato il Sottosegretario Barracciu per la tempestività e per l'attenzione che ha voluto prestare ad una situazione delicata che rischia di provocare danni incalcolabili a questo prezioso patrimonio collettivo.
"E' la prima volta - ha sottolineato Senes - che un rappresentante del Governo Nazionale prende conoscenza diretta dello stato in cui si trovano questi nostri tesori. Non si è trattato di una visita di cortesia ma di un incontro operativo molto fruttuso che ha consentito di mettere a punto un percorso preciso per la protezione e la tutela immediata della Necropoli e per la conseguente valorizzazione."

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK