Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Borutta, 4 giorni di festa per Santu Pedru de Sorres

| Categoria: Tradizioni
STAMPA

BORUTTA. Iniziano oggi (e dureranno fino al 29) i festeggiamenti in onore di San Pietro di Sorres. Alle 17 sarà inaugurata la mostra “Ninetta Bartoli, forza e tenacia di una donna nella Sardegna del dopoguerra” dedicata alla prima donna italiana in fascia tricolore: divenne sindaco del paese del Meilogu nell’aprile del 1946. La mostra sarà visitabile nei giorni delle festa dalle ore 17 alle 23. Alle ore 18 si terrà il IV torneo giovanile di calcetto tra Seunis-Sorres-Olbia). Spazio alla chitarra sarda e al canto tipico con un doppio appuntamento (inframezzato dalla trasmissione su maxischermo della finale della Dinamo): alle 20 si terrà il convegno dal titolo “Il centenario della Gara a Chiterra” (con il giovane esperto bonnanarese Antonio Caria e il costruttore di chitarre Nino Divona, ospite d’onore Giuanninu Casu); alle 22 la gara con Franco Denanni, Torangelo Salis e Daniele Giallara, accompagnati alla chitarra da Pietro Nieddu. Domani, alle 16,30, si terrà l'attesa esposizione di auto e moto d’epoca. Alle 19, nel campo da tennis, la prova della racchetta da tennis intelligente. Alle 22 il concerto con Overture, Malleo, Break J and Barrancrew e Beks. Domenica 28 (accettazione dalle 9 e competizione dalle 11) avrà luogo il primo Torneo di mariglia (si sono già iscritte 32 coppie). Alle 17 i giochi con i bambini presso il campo di calcetto mentre alle 22 cabaret con Enzo Salvi. Lunedì 29 la conclusione con balli e musiche folk nel piazzale della Basilica dalle 19,30 e l'estrazione (alle 23) dei biglietti della lotteria.

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK