Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Teatro "S'Arza", "Racconti di paesi lontani" il 10 dicembre a Giave

Condividi su:

Il Teatro S’Arza, nasce nel 1978 a Sassari dal Regista Romano Foddai e dall’Attrice Maria Paola Dessì. Il padre di Romano era di Giave che è stato Amministratore e Sindaco del paese negli anni ’60- perciò per il Regista è un tornare nella sua patria.

La grande Associazione Culturale opera in Sardegna, nel continente e a livello internazionale. IL FESTIVAL INTERNAZIONALE ‘ ISOLA DEI TEATRI’ inizia il 30 Novembre 2017 con ‘Muri a cielo aperto’ a Sassari –‘Spazio S’Arza’ e termina il 14 Dicembre sempre a Sassari con uno spettacolo Itinerante dal titolo -‘Un’ isola tutta per me’ che è un omaggio al Premio Nobel ‘Grazia Deledda’ con ospiti da tutta Europa.

Per un totale di 20 appuntamenti con tappe in varie località dell’isola. Il tema del festival è la convivenza fra le diverse culture.

Il 10 Dicembre alle ore 18.30 presso il Centro Sociale presenteranno a Giave ‘Racconti di paesi lontani’ ambientato in Sardegna ;una ricerca condotta su alcune tradizioni Ebraiche e Sarde che presentano analogie.

Storie di tradizioni popolari che raccontano storie d’amore e promesse non mantenute dai genitori degli amanti; infatti, queste situazioni portano a delle disarmonie nell’equilibrio famiglia-divinità e nella necessità del sacrificio per ristabilire la perfezione di ciascuna anima nella sua ascesa verso Dio.

E’ stato presentato in programmi di festival internazionali nel 2017 a Sofia Bulgaria, Albania, Romania, Torino, Roma, Viterbo, Reggio Emilia con Sassari e Cagliari per primi.

Condividi su:

Seguici su Facebook