Rimani sempre aggiornato sulle notizie di meilogunotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Thiesi: operatore ecologico ferito da una siringa incustodita nel sacco di plastica

| di Mauro Piredda
| Categoria: Attualità
STAMPA

THIESI. L'Ospedale non c'è più, ma i rifiuti sanitari si. E quando non sono custoditi bene, come nel caso della siringa «senza tappino riposta in una busta di plastica» pronta a far entrare il suo ago nella mano dell'operatore ecologico, serve almeno un pronto soccorso. Quanto capitato a Piermario Fiori, e raccontatoci dalla sorella Gigliola, aggiunge rabbia all'ansia e alle preoccupazioni generate dalla sensazione tattile della puntura e dalla conseguente vista del sangue. «Perché quella siringa si trovava in un sacchetto di plastica e non nell'apposito contenitore? Il responsabile di questo sciagurato gesto perché non ha pensato che avrebbe potuto mettere in pericolo la salute di colui che dignitosamente avrebbe portato via quel sacco?». Questo il duro commento di Gigliola. Oggi Piermario è stato sottoposto ad analisi ad Alghero (nella giornata di ieri si era recato presso la struttura ospedaliera di Ozieri). «Ora - ha concluso la sorella -  partirà la nostra denuncia». Il tutto per un qualcosa di evitabile.

Mauro Piredda

Contatti

redazione@meilogunotizie.net
mob. 389.8213416
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK