Partecipa a MeiloguNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tiesi, su Pd pedit a Soletta de si torrare a candidare a sìndigu

Condividi su:

TIESI. Sas eletziones s'acùrtziant finas in su cabu-logu de su Meilogu e, che a sos silighesos, finas sos democràticos tiesinos si sunt organizende pro bi lòmpere a sa mezus manera. Chenàbura colada sos iscritos a su Pd si sunt addobiados in sa sede issoro pro sestare unu bilàntziu de s'atividade amministrativa acumprida finas a como.

Su segretàriu Giafranco Soletta, chi est finas sìndigu de sa bidda, at introduidu sos traballos faeddende de sa «colada definitiva de su dissestu finantziàriu», de sa «minimada de sas tassas e de sos tributos locales», de sa «collidura diferentziada de s'arga», de sos «interventos in sos servìtzios sotziales, culturales, isportivos e in sos traballos pùblicos», est a nàrrere «in s'edilìtzia iscolàstica, in s'arredu e in su decoru urbanu e in sa viabilidade rurale».

Crìticas contra a s'ente Abbanoa acusadu de àere «una capatzidade gestionale non bastante». In su comunicadu de su Pd s'ammentat chi Abbanoa at promissu «sa frunidura de s'abba de "Sas funtaneddas" pro permìtere a totus de collire abba sana e genuina».

In contu de s'ospidale sos iscritos de su pd ant faeddadu de su repartu nou de Degèntzia a tèrmine longu e de sas funtzionalidades de sos Servìtzios ispetzialìsticos, diagnòsticos, de laboratòriu e de sas Consulèntzias maternas, infantiles e pediàtricas, «sutalineende su chi galu devet èssere acumpridu pro mezorare sos servìtzios sanitàrios chi galu non sunt istados postos in òpera».

S'assemblea at gasi detzisu de propònnere a Soletta «de si torrare a candidare a sa ghia de sa bidda pro sos chimbe annos chi benint». In prus de su de su sìndigu, finas su traballu de assessores e cossizeris Pd Gavina Tola e Leonardo Porqueddu «est istadu cunsideradu dignu de continuidade».

In sas dies chi ant a bènnere, Soletta «at a pedire a sas àteras formatziones polìticas locales de tzentru-manca, autonomistas e indipendentistas, de s'addobiare pro chistionare de sos programmas in pitzu de su tempus benidore de Tiesi, de sos progetos de acumprire e finas de sa compositzione de sa lista de sos candidados de propònnere a s'eletoradu».


Il comunicato

In vista delle elezioni comunali per la scelta del Sindaco e del nuovo Consiglio Comunale, previste per il prossimo mese di maggio, il giorno venerdì 13 marzo 2015 si è riunita a Thiesi, nella sede di Corso Vittorio Emanuele, l’assemblea degli iscritti del PD. Il Sindaco Gianfranco Soletta, che riveste anche la carica di Segretario sezionale e quella di componente l'Assemblea Nazionale del Partito Democratico, ha tenuto la relazione introduttiva, facendo una sintesi della attività svolta dalla Giunta e dal Consiglio Comunale da lui presieduti dal 2010 ad oggi. Il Sindaco ha trattato ogni tema che ha interessato Thiesi ed i thiesini negli ultimi 5 anni: definitivo superamento del dissesto finanziario, abbassamento delle tasse e dei tributi comunali, raccolta differenziata dei rifiuti, interventi nei servizi sociali, culturali, sportivi e nel campo del lavori pubblici, segnatamente dell’edilizia scolastica, dell’arredo e del decoro urbano e della viabilità rurale. Particolare attenzione è stata prestata alla situazione dell’Ospedale, del nuovo reparto di lungodegenza e della funzionalità dei Servizi Specialistici, Diagnostici di Laboratorio e Consulenza Materno Infantile­Pediatrica, rimarcando quanto ancora dovrà essere fatto per migliorare i servizi sanitari che ancora non sono stati implementati. Soletta ha indirizzato forti critiche alla attività del gestore del servizio idrico Abbanoa, accusato di insufficiente capacità di gestione, di incomprensibili balzelli nella fatturazione dei consumi e promettendo la messa a disposizione dell’acqua della regione Sas Funtaneneddas con apposita fonte per permettere a tutti di fornirsi di sana e genuina acqua da bere. L' Assemblea, dopo una appassionata discussione, ha approvato all’unanimità la relazione del Sindaco,come anche le proposte per il prossimo futuro che verranno al più presto rese di pubblico dominio. Ha, quindi, considerato altamente positiva l’esperienza amministrativa, condotta con oculatezza in un periodo di grandi ristrettezze finanziarie per i Comuni italiani e sardi in particolare. L'impegno del Sindaco, degli Assessori e dei Consiglieri Comunali, espressi dal Partito Democratico, (Gavina Tola e Leonardo Porqueddu) è stato ritenuto meritevole di continuità al fine di assicurare alle thiesine ed ai thiesini i servizi necessari per il benessere generale ed a disegnare un quadro di sviluppo economico per il futuro. Giudicando positivamente i risultati raggiunti dalla amministrazione comunale i democratici di Thiesi hanno proposto al Sindaco di ricandidarsi alla guida del paese per i prossimi 5 anni. Allo stesso tempo è stato deciso di proporre alle altre locali formazioni di centrosinistra, a quelle autonomiste ed indipendentiste, di formare insieme una coalizione capace di presentarsi alle elettrici ed agli elettori con una lista di candidati per il rinnovo del Consiglio Comunale, che sia autorevole e fortemente rappresentativa degli interessi e delle aspirazioni di tutto il paese. Il Sindaco ha dato la propria disponibilità ad un nuovo impegno, contestualmente impegnandosi, anche nella carica di Segretario del PD locale, a ricercare il massimo della unità del centrosinistra thiesino. A tal fine, sin dai prossimi giorni, egli chiederà alle altre formazioni politiche locali di incontrarsi per discutere dei programmi sul futuro di Thiesi, dei progetti da realizzare nonché sulla composizione della lista dei candidati consiglieri da proporre all’elettorato.

Condividi su:

Seguici su Facebook